“E io chiedo agli economisti politici, ai moralisti se hanno già calcolato il numero di individui che è giocoforza condannare alla miseria, al lavoro eccessivo alla demoralizzazione, all’infanzia perenne, alla più abietta ignoranza, alla disgrazia ineluttabile, alla penuria assoluta, per produrre un ricco.”  Alameida Garrett